Ogni imprenditore deve essere in grado di applicare all’interno del proprio dipartimento il metodo Kanban per evitare il problema della “sovrapproduzione”. Ciò aiuta ad utilizzare in modo efficace ed efficiente tutti gli strumenti necessari per ottimizzare i flussi di operatività limitando il numero degli interventi da attuare. L’applicazione del metodo Kanban in generale ha come obiettivo prioritario quello di “ridurre” il caos organizzativo che può caratterizzare un qualsiasi progetto. Un maggior livello di focalizzazione e la ricerca di soluzioni per il miglioramento continuo sono i fattori di successo per la produttività aziendale. È necessario saper applicare piccoli miglioramenti graduali in modo tale da minimizzare le possibili resistenze del team. Salvaguardare i ruoli organizzativi e comunicare con i leader delle altre funzioni organizzative favorisce nel tempo un incremento della produttività aziendale.